La verifica dell’usura deve essere condotta anche per gli interessi moratori

La Cassazione conferma: se il tasso di mora supera il tasso soglia – senza alcuna “maggiorazione” – si ha usura contrattuale

SEBBENE IL TASSO DI MORA SIA DI POCO INFERIORE ALLA SOGLIA, CONSIDERANDO LE ALTRI VOCI DI COSTO, NON E’ DETTO CHE IL SUPERAMENTO DELLA SOGLIA NON AVVENGA-Tribunale di Brindisi, sent. Del 26 giugno 2018, Est Liaci

IL TASSO DI MORA NELLA VERIFICA DELL’USURA – Corte di Appello di Torino, ord. del 24 luglio 2018 Est. Macagno

INTERESSI DI MORA ED USURA ORIGINARIA – Tribunale Di Brindisi ordinanza del 01 marzo 2018, Est. Liaci

INTERESSI MORATORI E LEGGE n. 108/96  – Tribunale di Bari, sent. del 17 marzo 2018, Est. Simone

SUPERAMENTO TASSO SOGLIA E INTERESSI DI MORA – Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ord. N.23192 del 13 luglio 2017

USURA ED INTERESSI MORATORI – Tribunale di Napoli Nord sent. N. 5789, 19 Settembre 2016 Est. Rabuano

CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA E INTERESSI DI MORA – Tribunale di Pavia sent. N. 2262 del 25 Gennaio 2017 Est. Balduzzi