IL REGIME DI CALCOLO DEGLI INTERESSI DEVE ESSERE “SEMPLICE”

Tribunale di Napoli

IL REGIME DI CAPITALIZZAZIONE DEVE ESSERE DICHIARATO NEI CONTRATTI DI FINANZIAMENTO

REGIME DI CAPITALIZZAZIONE COMPOSTO E CELATA PRODUZIONE DI MAGGIORI INTERESSI

ANCHE IN SEDE GIUDIZIARIA IL CORRENTISTA HA IL DIRITTO DI OTTENERE LA DOCUMENTAZIONE BANCARIA

I VERSAMENTI DI CARATTERE SOLUTORIO IN CONTO CORRENTE DEVONO ESSERE VERIFICATI SUL SALDO RETTIFICATO

ILLEGITTIMA REVOCA DELL’O.C.C. IN CASO DI MANCATO DEPOSITO DI SOMME A TITOLO DI FONDO-SPESE

L’ANALISI DEI COSTI DI UN FINANZIAMENTO

CONDIZIONI DI VALIDITA’ DEI CONTRATTI BANCARI

IL REGIME FINANZIARIO DEL PIANO DI AMMORTAMENTO DEVE ESSERE DICHIARATO IN CONTRATTO

LE RIMESSE SOLUTORIE DOVREBBERO ESSERE QUANTIFICATE SUL SALDO RICALCOLATO