Mutuo fondiario

L’USURARIETA’ DEL TASSO MORATORIO COMPORTA LA NULLITA’ DELLE CONVENZIONI DI INTERESSE

MANCATA PATTUIZIONE IN FORMA SCRITTA DEI TASSI ED APPLICAZIONE DELL’ART.117 TUB

LA VENDITA DI POLIZZE ABBINATE AD I MUTUI E’ DA CONSIDERARSI PRATICA COMMERCIALE SCORRETTA

APPLICAZIONE DEL SALDO ZERO NEI RAPPORTI DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

AL VAGLIO DELL’USURA DEBBONO ESSERE SOTTOPOSTI ANCHE GLI INTERESSI DI MORA

L’IVA PUO’ ESSERE FALCIDIATA NEL PROCEDIMENTO DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

IL PIANO DI AMMORTAMENTO ALLA FRANCESE VIOLA IL DIVIETO DI ANATOCISMO ART. 1283 C.C.

AI FINI DELL’USURA ORIGINARIA , NEI RAPPORTI DI CONTO CORRENTE DEBBONO ESSERE VALUTATE ANCHE LE VARIAZIONI CONTRATTUALI