Articoli

LA POLIZZA SEPPUR FACOLTATIVA DEVE ESSERE INSERITA NEL CALCOLO DEL TAEG

RICORSO ACCOLTO DALL’ ARBITRO BANCARIO DI MILANO PER DIFFORMITA’ DEL TAEG

verifichefinanziamenti.it_normativa_4

L’INDICAZIONE DIFFORME DEL TAEG COMPORTA IL RICALCOLO DEGLI INTERESSI AI TASSI BOT-Tribunale di Ancona, sent. N. 889 del 31 maggio 2018, Est Casoli