verifichefinanziamenti.it > Giurisprudenza > Interessi di mora > USURA ED INTERESSI MORATORI – Tribunale di Napoli Nord sent. N. 5789, 19 Settembre 2016 Est. Rabuano

Pubblicato il 6 luglio 2017

USURA ED INTERESSI MORATORI – Tribunale di Napoli Nord sent. N. 5789, 19 Settembre 2016 Est. Rabuano

Il concetto di usura deve ricomprendere sia l’interessi corrispettivi che gli interessi moratori

Bisogna sempre esaminare se vi sia una relazione sinallagmatica tra la prestazione di denaro e l’interesse usurario.

“(…) bisogna prevedere il nesso di corrispettività tra la prestazione di denaro e gli interessi ovvero un collegamento, come invece, si evince dall’art. 644 co. 4 c.p. che nel fissare il criterio di determinazione del tasso di interesse usurario impone di analizzare le spese, commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo collegate alle erogazione del credito. Questo giudicante ritiene che la disposizione delle due locuzioni in corrispettivo e collegate a qualsiasi tiolo debbano essere lette, trattandosi di norma penale, in modo coordinato con il principio costituzionale di precisione della legge penale (…)”

I NOSTRI SOFTWARE



Sub-domains

Your Text

Your Text

Your Text

Analisi e riconteggio conti correnti sull'elenco dei soli estratti scalari.

Analisi e riconteggio conti correnti sull'elenco dei movimenti giornalieri o sui soli estratti scalari

Analisi e riconteggio su mutui e finanziamenti a rimborso graduale. Supportati ITALIANO, FRANCESE, TEDESCO ecc..

Determina la condizione di sovraindebitamento, la soddisfazione dei creditori e formalizza la proposta.

Analisi e riconteggio mutui con il piano di ammortamento alla francese con il regime di interessi semplice e composto