verifichefinanziamenti.it > Giurisprudenza > Anatocismo e usura mutui > IL REGIME DI CAPITALIZZAZIONE DEVE ESSERE DICHIARATO IN CONTRATTO

Pubblicato il 21 gennaio 2021

IL REGIME DI CAPITALIZZAZIONE DEVE ESSERE DICHIARATO IN CONTRATTO

Tribunale di Bari ord. del 11 novembre 2020, est Di Palma

Qualora il regime applicato al piano di ammortamento alla francese sia composto e non sia stato esplicitato in contratto, è necessario quantificare l’eventuale somma in restituzione dalla Banca.

verifiche finanziamenti

Il Giudice de quo, nomina un Consulente Tecnico d’Ufficio al fine di verificare se sulla base della documentazione prodotta, il regime finanziario degli interessi applicato dalla Banca con l’applicazione  dell’ammortamento alla francese, sia in regime composto (in luogo di quella semplice, art. 821 c.c. comma 3) e se ciò sia stato esplicitato in contratto.

In secondo luogo viene conferito al Consulente l’obbligo di accertare se la somma versata alla banca, determinando, sulla base di calcoli alternativi (relativi cioè al regime semplice ovvero composto degli interessi di cui al punto che precede) secondo le previsioni contrattuali l’eventuale somma dovuta in restituzione dalla banca.

IL SOFTWARE VERIFICHE MUTUI E PRESTITI RIS CONSENTE LA RIDETERMINAZIONE DEL PIANO DI AMMORTAMENTO IN CAPITALIZZAZIONE SEMPLICE

Il software “VERIFICHE MUTUI E PRESTITI REGIME INTERESSI SEMPLICE (RIS)”consente la rideterminazione del piano di ammortamento in capitalizzazione semplice.

Alla generazione del piano, il software rideterminerà il piano di ammortamento in capitalizzazione semplice.

Nell’esempio che si può visualizzare in immagine, la rata in capitalizzazione semplice (importo rata Ris) calcolata al tasso del 5% (TAN) è pari a 1557,71 euro, anzichè  di 1847,88 euro in capitalizzazione composta.

PARTECIPA AL WEBINAR DEL 22 DICEMBRE 2020

Contattaci senza impegno al numero 0824 317664

per avere maggiori informazioni

I NOSTRI SOFTWARE



Sub-domains

Your Text

Your Text

Your Text

Analisi e riconteggio conti correnti sull'elenco dei soli estratti scalari.

Analisi e riconteggio conti correnti sull'elenco dei movimenti giornalieri o sui soli estratti scalari

Analisi e riconteggio su mutui e finanziamenti a rimborso graduale. Supportati ITALIANO, FRANCESE, TEDESCO ecc..

Determina la condizione di sovraindebitamento, la soddisfazione dei creditori e formalizza la proposta.

Analisi e riconteggio mutui con il piano di ammortamento alla francese con il regime di interessi semplice e composto