verifichefinanziamenti.it > Giurisprudenza > Altro > LE FIDEIUSSIONI CONTRATTUALIZZATE SEGUENDO LO SCHEMA ABI SONO NULLE

Pubblicato il 30 gennaio 2020

LE FIDEIUSSIONI CONTRATTUALIZZATE SEGUENDO LO SCHEMA ABI SONO NULLE

Corte di Appello di Bari, sent. n. 45/2020 del 15 gennaio 2020

Il patto fideiussorio concluso in conformità ad un intesa restrittiva della concorrenza (relative ad alcune norme unitarie Abi in materia di fideiussioni omnibus) è nullo, a prescindere dall’anteriorità del patto rispetto all’accertamento dell’illiceità dell’intesa da parte dell’unità preposta all’applicazione della disciplina antitrust.

Ogni qualvolta il contratto di  fideiussione omnibus segua lo schema ABI è nullo. Tale schema porta con sé delle clausole contrattuali lesive della concorrenza in quanto incidono su aspetti essenziali del rapporto contrattuale addossando al fideiussore, conseguenze negative derivanti dall’inosservanza degli obblighi di diligenza della banca ovvero dall’invalidità o dall’inefficacia dell’obbligazione principale e degli atti estintivi della stessa.

La violazione della concorrenzialità, interviene solo quando gli schemi ostacolino la possibilità di diversificazione del servizio offerto, anche attraverso la diffusione di clausole che fissando condizioni contrattuali incidenti su aspetti significativi del rapporto negoziale, impediscano un equilibrato contemperamento degli interessi delle parti.

Sostanzialmente lo schema ABI non può in alcun modo stabilire, l’obbligatoria funzione indennitaria della fideiussione omnibus ossia, non può essere lecito nella parte in cui sancisce la sopravvivenza della garanzia a fronte dell’invalidità dell’obbligazione principale .

Il fideiussore infatti anche quando il vincolo del debitore fosse dichiarato invalido, dovrebbe secondo tale schema continuare a garantire l’obbligo di restituzione delle somme erogate dalla banca, in modo da evitare un ingiustificato arricchimento del debitore al danno della stessa.

“(..) ritiene questa Corte che lo schema fideiussione omnibus oggetto dell’intesa vietata, assolva ad una funzione specifica e diversa della fideiussione civile, funzione che verrebbe meno se le clausole più significative fossero eliminate dallo schema (… )la Corte, accoglie le opposizioni preposte e revoca i decreti ingiuntivi”

 

I NOSTRI SOFTWARE



Sub-domains

Your Text

Your Text

Your Text

Analisi e riconteggio conti correnti sull'elenco dei soli estratti scalari.

Analisi e riconteggio conti correnti sull'elenco dei movimenti giornalieri o sui soli estratti scalari

Analisi e riconteggio su mutui e finanziamenti a rimborso graduale. Supportati ITALIANO, FRANCESE, TEDESCO ecc..

Determina la condizione di sovraindebitamento, la soddisfazione dei creditori e formalizza la proposta.

Analisi e riconteggio mutui con il piano di ammortamento alla francese con il regime di interessi semplice e composto