Tribunale di Padova sent. N. 6210 del 3 novembre 2016, Est. Maiolino

Per la verifica dell’usura ab origine debbono essere considerati nel calcolo del tasso effettivo globale anche gli addebiti collegati all’erogazione del credito come le “spese per istruttoria gestione fidi” e “spese pratica fidi”
“(…) in realtà la tesi della banca non convince perché parte da un presupposto non condivisibile: al di là del fatto che il superamento della soglia antiusura è stato rinvenuto anche nel secondo e terzo trimestre del 2002, il ctu infatti ha effettuato la propria verifica proprio partendo dalla pattuizione ed è giunto alle conclusioni esposte perché nella pattuizione era previsto anche l’addebito di una somma “pratica fido” e per spese di “istruttoria gestione fidi” che hanno gravato sul monte addebiti del trimestre che contava numeri debitori molto contenuti”

Summary
Tribunale di Padova sent. N. 6210 del 3 novembre 2016, Est. Maiolino
Article Name
Tribunale di Padova sent. N. 6210 del 3 novembre 2016, Est. Maiolino
Description
Per la verifica dell’usura ab origine debbono essere considerati nel calcolo del tasso effettivo globale anche gli addebiti collegati all’erogazione del credito come le “spese per istruttoria gestione fidi” e “spese pratica fidi” “(…) in realtà la tesi della banca non convince perché parte da un presupposto non condivisibile: al di là del fatto che il superamento della soglia antiusura è stato rinvenuto anche nel secondo e terzo trimestre del 2002, il ctu infatti ha effettuato la propria verifica proprio partendo dalla pattuizione ed è giunto alle conclusioni esposte perché nella pattuizione era previsto anche l’addebito di una somma “pratica fido” e per spese di “istruttoria gestione fidi” che hanno gravato sul monte addebiti del trimestre che contava numeri debitori molto contenuti”
Author
Publisher Name
verifichefinanziamenti.it
Publisher Logo