USURA SOPRAVVENUTA: LA CASSAZIONE NE NEGA LA RILEVANZA SUI MUTUI A TASSO FISSO MA LE MOTIVAZIONI NON CONVINCONO Cassazione civile: sentenza a Sezioni unite n. 24675 del 2017

Secondo i Giudici della Suprema Corte per la valutazione sull’usurarietà del tasso conta solo il momento della stipula Le sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono pronunciate su uno dei temi più controversi nell’ambito del contenzioso bancario: la clausola di determinazione degli inter...

Danni nelle obbligazioni pecuniarie art. 1224 c.c. LIBRO QUARTO - Delle obbligazioni. Titolo I - Delle obbligazioni in generale. Capo III. Dell'inadempimento delle obbligazioni

Nelle obbligazioni che hanno per oggetto una somma di danaro (c.c.1277), sono dovuti dal giorno della mora gli interessi legali (c.c.820,1282,1284) anche se non erano dovuti precedentemente e anche se il creditore non prova di aver sofferto alcun danno (c.c. 1382,1591). Se prima della mora erano ...

Il TAEG per le aperture di credito in conto corrente L'indicazione in contratto del TAEG (tasso annuo effettivo globale) è obbligatoria anche per i contratti di apertura di credito in conto corrente

Non tutti sanno che, in recepimento della Direttiva europea 2008/48/CE sui contratti di credito ai consumatori, con il D.lgs. n. 141 del 13 agosto 2010, il legislatore ha sostituito il Capo II del Titolo VI del Testo unico bancario affidando alla Banca d’Italia, in conformità alle deliberazioni...

Remunerazione onnicomprensiva degli affidamenti e degli sconfinamenti nei contratti di conto corrente e di apertura di credito TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 6 dicembre 2011, n. 201

art. 6 bis Remunerazione onnicomprensiva degli affidamenti e degli sconfinamenti nei contratti di conto corrente e di apertura di credito  1. Nel testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, di cui al decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, dopo l’articolo 117 e’ inserito il...

Legge n. 2 art. 2 bis del 28 gennaio 2009 TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 29 novembre 2008, n. 185

Art. 2-bis . Ulteriori disposizioni concernenti contratti bancari Sono nulle le clausole contrattuali aventi ad oggetto la commissione di massimo scoperto se il saldo del cliente risulti a debito per un periodo continuativo inferiore a trenta giorni ovvero a fronte di utilizzi in assenza di fido....

Attuazione dell’art. 38, comma 2, del Decreto Legislativo l settembre 1993, n. 385 (Testo Unico sulle leggi in materia bancaria e creditizia). Credito fondiario. DELIBERAZIONE DEL C.I.C.R. 22 aprile 1995

Limite ammontare massimo dei finanziamenti di credito fondiario” Preso in considerazione l’articolo 38, comma 1, del decreto legislativo l settembre 1993, n. 385, che definisce la nozione di credito fondiario come concessione, da parte di banche, di finanziamenti a medio e lungo termine garanti...

Legge 28 febbraio 2001, n. 24 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 dicembre 2000, n. 394, concernente interpretazione autentica della legge 7 marzo 1996, n. 108, recante disposizioni in materia di usura

Il decreto-legge 29 dicembre 2000, n. 394, concernente interpretazione autentica della legge 7 marzo 1996, n. 108, recante disposizioni in materia di usura, è convertito in legge con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge. Legge di interpretazione autentica

Legge 7 marzo 1996 n.108: “Disposizioni in materia di usura” (Entrata in vigore della legge: 24-3-1996) Gazzetta Ufficiale n.58 del 9-3-1996 - Suppl. Ordinario n. 44.

Indice degli articoli ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8 ART. 9 ART. 10 ART. 11 ART. 12 ART. 13 ART. 14 ART. 15 ART. 16 ART. 17 ART. 18 ART. 1 1. L’articolo 644 del codice penale sostituito dal seguente: “ART. 644. – (Usura).-Chiunque, fuori […]

Delibera C.I.C.R del 09 febbraio 2000 Modifica art. 120 del T.U.B., comma 2

Modalità e criteri per la produzione di interessi sugli interessi scaduti nelle operazioni poste in essere nell’esercizio dell’attività bancaria e finanziaria (art. 120, comma 2, del Testo unico bancario, come modificato dall’art. 25 del d.lgs. 342/99). TESTO DELLA DELIBERA Art. 1 (Ambito di ap...

Legge N. 147 del 27 dicembre 2013, comma 629 Legge di stabilità 2014 - modifica all'art. 120 del T.U.B. secondo comma

Modifica all’articolo 120 del testo unico di cui al decreto legislativo del 1 settembre 1993, n. 385, comma 629. 629. All’articolo 120 del testo unico di cui al decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, il comma 2 e’ sostituito dal seguente: «2. Il CICR stabilisce modalità e criteri per la ...

Le nuove regole sull’Anatocismo nei rapporti bancari di conto corrente Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 febbraio 2016, n. 18

Art. 17 bis Legge N. 49 del 8 aprile 2016 Modifica all’art. 120 del d.lgs.vo 1 settembre del 1993 n. 385, relativo alle decorrenze delle valute ed al calcolo degli interessi. – (M«Art. 17-bis. odifica all’articolo 120 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, relativo alla decorrenza ...